SCHIACCIATINE DI RAPETTE

Le buonissime schiacciatine di rapette le abbiamo provate qualche giorno fa, quando siamo andati a pranzo fuori, presso un ristorante vegetariano, in riva al mare. Abbiamo gustato un antipasto squisito e scoperto questo nuovo sfizio. Secondo una nostra idea, le schiacciatine di rapette sono condite con patate e le cime dei famosi friarielli napoletani. Ma sono convinta (e presto lo proverò) che anche utilizzando le cime dei baresi viene un piatto gustoso, ottimo da presentare come antipasto o anche in un aperitivo. Inutile dirvi che piatti vegetariani come questo, sfatano il mito di piatti senza gusto. Provare per credere 😉

INGREDIENTI X 8/10 SCHIACCIATINE

500 gr fi friarielli puliti (da questa massa verranno prese solo le cime)

2 patate grandi

abbondante parmigiano

peperoncino (facoltativo)

sale

1 uovo per impanatura

farina di semola per impanatura

pangrattato per impanatura

olio evo

PROCEDIMENTO

Sbucciate le patate, tagliatele in due e mettetele da parte.

Sciacquate la verdura e separate le cime e le foglie tenere dalle foglie grandi. Mettetele a bollire in acqua calda per una decina di minuti. A metà cottura aggiungete un pò di sale. Raggiunti i dieci minuti, scolate le cime con l’aiuto di una schiumarola e non gettate via l’acqua. In questa, mettete a bollire anche le patate per 20/30 minuti. Controllate la cottura infilzandole con una forchetta.

Quando anche le patate saranno cotte, schiacciatele grossolanamente con la forchetta e aggiungete le cime, il peperoncino e il parmigiano. Amalgamate e aggiustate di sale, se necessario.

Versate la farina di semola in un piatto e il pangrattato in un altro. Sbattete l’uovo e iniziate a comporre le schiacciatine. Con le mani umide formate delle palline, schiacciatele fra le mani e passatele per prima cosa nella farina di semola, poi nell’uovo sbattuto ed infine nel pangrattato.

Friggete le schiacciatine o cuocetele in forno a 200 gradi per 20/30 minuti, fin quando non saranno ben dorate.

Buono sfizio godurioso! 😛

I commenti sono chiusi.