CONCHIGLIONI RIPIENI DI RICOTTA E FRIARIELLI

I conchiglioni ripieni di ricotta e friarielli sono ideali per una pranzo speciale. Per noi è stata un’improvvisata e, in pochi minuti abbiamo gustato un piatto particolare e squisito! Si possono preparare anche in anticipo. Per ogni persona vanno bene 5/6 o al massimo 7 conchiglioni.

INGREDIENTI X 2 PERSONE

12/14 conchiglioni

1 vasetto da 250 gr di ricotta

1-2 tazzine di latte (io ho usato quello di soia)

100/120 gr di friarielli puliti

3-4 pomodori sott’olio

1 spicchio d’aglio

peperoncino

parmigiano

pangrattato

sale

olio evo

PROCEDIMENTO

Cuocete solo per metà tempo di cottura i conchiglioni in acqua calda salata con un filo d’olio, che aiuta a non far attaccare la pasta. Una volta trascorso il tempo, scolate e passate velocemente sotto l’acqua fredda.

Sciacquate i friarielli e metteteli in un tegame con l’aglio strizzato, il peperoncino e un filo d’olio. Coprire con un coperchio e cuocete fin quando l’acqua di fondo sarà completamente asciutta. Salare a fine cottura.

Trasferite la ricotta in una ciotola con abbondante parmigiano e i pomodori sott’olio tagliati finemente con l’aiuto di forbici o di un coltello. Ammorbidite la ricotta con il latte, se necessario.

Quando i friarielli saranno cotti, trasferiteli su un tagliare e sminuzzateli con un coltello. Infine uniteli alla ricotta. Amalgamate e farcite nel conchiglioni.

Ponete i conchiglioni ripieni in una teglia leggermente unta o imburrata. Ricopriteli con pangrattato e parmigiano e un filo d’olio dei pomodori sott’olio, se fatti in casa; altrimenti va bene un semplice olio d’oliva.

Infornate in forno preriscaldato a 200 gradi per 20/30 minuti, fin quando si sarà formata una crosticina dorata in superficie.

Buona gustosissima goduria!

I commenti sono chiusi.