CAVOLFIORE ARROSTO SPEZIATO

Il cavolfiore arrosto è un piatto sano e semplice da preparare. Lascerete i vostri ospiti a bocca aperta servendolo intero su un piatto da portata, accompagnato da cereali saltati in padella con le spezie.

La ricetta originale è presa dal programma Detto Fatto, della tutorial Paola Galloni. Io ho cambiato di poco il mix di spezie, la ricetta è quasi totalmente fedele a quella trasmessa in tv.

INGREDIENTI X 4 PERSONE

1 cavolfiore da 500/600 gr

1 arancia

1 limone

paprica piccante

origano

peperoncino

semi di senape nera

sale

olio evo

PROCEDIMENTO

In un contenitore alimentare capace di contenere il cavolfiore intero, mettete il succo di arancia, il succo di limone e le varie spezie. Miscelate e aggiungete il sale e l’olio.

Eliminate le foglie dal cavolfiore, pareggiate la base e incidetela a croce per permettere una cottura più uniforme. Sciacquate il cavolfiore e adagiatelo capovolto nella marinatura appena preparata. Dovrà stare almeno un’ora; io l’ho tenuto un intero pomeriggio.

Trascorso il tempo, trasferite il cavolo in una pirofila, irroratelo con la marinatura, copritelo con un foglio di carta stagnola e infornate a 200 gradi per 1 ora. Raggiunto il tempo di cottura, togliete il foglio di stagnola e fate dorare la superficie per un’altra ventina di minuti circa.

Questo delizioso contorno che richiama i sapori orientali, è ottimo se accompagnato da un cereale. Io ho utilizzato il grano saraceno. Dopo averlo cotto secondo i tempi di cottura previsti, l’ho saltato in padella con un filo d’olio e un pò di marinatura del cavolfiore. Che dire, ottimo e profumato!

Buona sanissima goduria!

IDEA IN PIU’

Tagliate a fette il cavolfiore cotto  e servitelo come se fosse un vero pezzo d’arrosto (di carne). Poichè il gusto sarà molto delicato, se lo preferite più deciso, cospargete un filo di salsa di soia o di aceto balsamico.

I commenti sono chiusi.